Mediazione

La figura del mediatore aziendale

I conflitti sono una parte inevitabile in ogni contesto lavorativo, ma la maggior parte delle persone tende a viverli con preoccupazione e disagio, spesso cercando di evitarli o trasformandoli in vere e proprie lotte per affermare le proprie posizioni. 

Ma queste non sono strategie utili alla risoluzione di un conflitto. Esiste allora un modo per gestirlo costruttivamente, al fine di renderlo positivo e utile per il lavoro?

Noi possiamo aiutarVi, accompagnando la Vostra azienda in programmi di prevenzione, gestione e risoluzione dei conflitti. Lo strumento che usiamo è la mediazione aziendale, che permette di gestire le criticità relazionali, spesso complesse per tutti i protagonisti.

Il mediatore aziendale è una figura terza e imparziale, che facilita il dialogo tra le parti, aiuta a riconoscere il nucleo del conflitto e favorisce il ripristino di una comunicazione funzionale.
L'obiettivo non è stabilire un vincente e un perdente ma cercare soluzioni alternative che soddisfino tutte le parti.
La mediazione risulta efficace per la gestione di conflitti orizzontali (tra colleghi) e verticali (tra lavoratori e direzione).

Inoltre, forniamo al datore di lavoro utili strumenti per la prevenzione del conflitto.