Formazione

Visita il nostro nuovo sito dedicato alla formazione


Progetto Salute assiste le aziende nei processi di informazione e formazione per lo sviluppo di comportamenti adeguati e consapevoli nel campo della prevenzione e della sicurezza con:
  • organizzazione di corsi standard con durata e contenuti conformi alla normativa esistente
  • adattamento di corsi standard alla realtà aziendale e ai bisogni della realtà aziendale
  • individuazione e organizzazione di nuovi percorsi formativi attraverso interventi di ricerca-azione o attraverso il sito dedicato FAD
  • organizzazione di corsi e seminari di aggiornamento o approfondimento specifici anche rivolti ad operatori del settore sanitario e utili al riconoscimento di crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) da parte del Dipartimento Politiche Sanitarie della Provincia Autonoma di Trento

Progetto Salute è accreditato presso la Provincia Autonoma di Trento ed abilitato alla gestione di attività FSE. Dall'uscita del D.Lgs.626/94 ha svolto più di 35.000 ore di docenza per la prevenzione e sicurezza sul lavoro.

Alcool e lavoro

In molti Paesi, i disturbi alcol-correlati rappresentano il terzo problema in ordine di importanza sociale e sanitaria. Infatti, per entità e gravità degli effetti, nessun altro disturbo pesa allo stesso modo sulla salute del singolo, della sua famiglia e della società. Si stima che nel nostro Paese siano almeno 27.000 le morti annue
attribuibili all’alcol (Pignon e Hill, 1995 riportato da ARS n. 62 1998). Il Trentino è ai primi posti per consumi medi di alcol e, di conseguenza, risulta ai primi posti anche per i problemi alcol-correlati. (leggi tutto)



Contenuto cassetta pronto soccorso




Corsi per l'utilizzo di attrezzature da lavoro

L'articolo 73 del D.Lgs. 81/08 riporta gli obblighi di un datore di lavoro nei confronti dei propri dipendenti in materia di informazione nell'utilizzo di attrezzature di lavoro (leggi tutto).
 




La Responsabile di settore

La Dott.ssa Gabriella Donatilaureata in Sociologia, che ha acquisito esperienza pluriennale nella programmazione, organizzazione e partecipazione alla realizzazione di corsi in ogni settore produttivo












Corsi per addetti all'emergenza e all'antincendio

L'obiettivo del D. Lgs. 81/08 non è, né potrebbe essere, quello di creare infermieri o vigili del fuoco, ma quello di dare gli strumenti e le conoscenze necessarie ad alcuni lavoratori in azienda per riconoscere una situazione di pericolo, valutarne la gravità e poter prendere, con calma, le giuste decisioni. 
Per fare questo, è sufficiente che ogni azienda individui al suo interno due o più persone incaricate di gestire situazioni di emergenza.  (leggi tutto)




Approfondimenti
G.U. n. 8 del 11/01/11 testi ufficiali degli accordi Stato-Regioni del 21.12.2011 su:       

Ministero dell'Interno - Dip. Vigili del Fuoco, circ. 23 febbraio 2011, n. 12653: 

Corsi Primo Soccorso

Ogni datore di lavoro di azienda dove sia impiegato almeno un lavoratore dipendente o equiparato è tenuto ad
adottare le misure necessarie per la sicurezza e la salute dei lavoratori e designare preventivamente i lavoratori
incaricati dell'attuazione delle misure di pronto soccorso. I lavoratori incaricati devono essere formati
adeguatamente con istruzione teorica e pratica per l'attuazione
delle misure di primo intervento (art. 3 DM 388/03) 
tale formazione avrà obbligo di aggiornamento triennale. (leggi tutto)

Corsi per preposti

Una "sentinella" per la sicurezza del lavoro in tutte le imprese. L'organizzazione di molte aziende, presenta spesso figure che coordinano operativamente gruppi di lavoratori e perciò svolgono un ruolo essenziale ai fini del buon funzionamento aziendale. 
La normativa sulla sicurezza sul lavoro, prendendo atto di ciò, ha da tempo valorizzato ai fini dell'organizzazione per la sicurezza questi collaboratori del datore, individuandoli come "preposti" per la sicurezza. (leggi tutto)