Primo soccorso: la mia azienda è nel GRUPPO A, B o nel GRUPPO C?

Le incombenze per i datori di lavoro dipendono da tre elementi: tipo di azienda, numero di dipendenti, indice INAIL di inabilità permanente per gruppo tariffario. Sulla base di questi elementi, le aziende di ogni tipologia vengono classificate in tre gruppi: A, B e C.

Gruppi tariffari INAIL con indice di inabilità superiore a 4
 
cod. INAIL                                         
1100 Lavorazioni meccanico-agricole 
1200 Mattazione e macelleria - Pesca 
3100 Costruzioni edili 
3200 Costruzioni idrauliche 
3300 Strade e ferrovie 
3400 Linee e condotte urbane 
3500 Fondazioni speciali 
3600 Impianti 
4400 Impianti acqua e vapore 
5100 Prima lavorazione legname 
cod. INAIL     5200  Falegnameria e restauro
5300  Materiali affini al legno
6100  Metallurgia
6200  Metalmeccanica
7100  Geologia e mineraria
7200  Lavorazione delle rocce
7300  Lavorazione del vetro
9100  Trasporti
9200  Facchinaggio
0400  Pulizie e nettezza urbana
 
Per i gruppi A e B è prevista la dotazione di una cassetta di primo soccorso il cui contenuto è descritto (vedi allegato 1). Per il gruppo C è prevista invece la dotazione di un pacchetto di medicazione (vedi allegato 2). Per tutti i gruppi è prevista la disponibilità di un mezzo di comunicazione idoneo ad attivare il “112”. Nel caso di lavori in luoghi isolati diversi dalla sede deve essere garantita la comunicazione con l'azienda per l'attivazione del “112” e la fornitura del pacchetto di medicazione.
La formazione/addestramento degli addetti al pronto soccorso sarà di 16 ore per il gruppo A e di 12 ore per i gruppi B e C su argomenti tecnici e pratici descritti nel Decreto e dovrà essere ripetuta con periodicità massima di tre anni (almeno per la parte pratica).