INTEGRAZIONI DEL DVR: rischio radiazioni ultraviolette naturali e rischio posture incongrue.

Come ogni anno i medici competenti devono inviare all'INAIL i dati previsti dall'allegato 3B al D.L.vo 81/08 sui rischi presenti nelle loro aziende e sui risultati della sorveglianza sanitaria.

La nuova versione dell'allegato 3B comprende due nuovi rischi che i medici competenti dovrebbero segnalare: il rischio da radiazioni ultraviolette naturali e il rischio da posture incongrue. I dati immessi sono accessibili all'UOPSAL o altri Organi di Vigilanza locali.

E' pertanto opportuno che si provveda ad integrare il documento di valutazione dei rischi su questi due argomenti.

Per quanto riguarda la valutazione del rischio da radiazioni UV (o radiazioni ottiche naturali), questa  può essere effettuata accedendo al portale agenti fisici  che vi ha dedicato una sezione specifica e dove si può effettuare in modo semplice la valutazione a questo link .

Per quanto riguarda invece il rischio da posture incongrue,  è necessario applicare metodi di valutazione non immediati (Owas, TACOS, ecc.) per i quali il nostro Settore Ambiente è disponibile.

Per eventuali informazioni e precisazioni contattare il Settore Ambiente

« torna Indietro