Lavoro a contatto con il pubblico e coronavirus

Il Ministero della Salute, il 3 febbraio 2020, ha emesso una circolare che fornisce indicazioni per gli operatori/esercenti a contatto con il pubblico.
Ad esclusione degli operatori sanitari, si ritiene sufficiente adottare le comuni misure preventive della diffusione delle malattie trasmesse per via respiratoria e in particolare:
 
  • lavarsi frequentemente le mani
  • porre attenzione all'igiene delle superfici
  • evitare i contatti stretti con persone con sintomi simil influenzali
  • adottare ogni ulteriore misura di prevenzione dettata dal datore di lavoro
Quindi al momento non si ritiene necessaria la protezione delle vie respiratorie (mascherina).
 
 
 
 
 
 
 
Data pubblicazione news: 06/02/2019
« torna Indietro