PROMOZIONE DELLA SALUTE SUL LAVORO

Dopo molte Regioni del nord e centro Italia (fra queste Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria), anche la Regione Marche ha adottato un piano di promozione della salute sul lavoro.  

Nel documento di adozione vengono elencati i BENEFICI per le aziende:

  1. Le prove di efficacia dimostrano che gli interventi di Workplace Health Promotion possono migliorare lo stato di salute del lavoratore, aumentarne la qualità della vita, creargli condizioni di maggiore gratificazione e diminuire infortuni e malattie. Gli interventi possono inoltre avere ricadute positive sull'organizzazione aziendale, facendo diminuire i costi relativi all' assenteismo. Possono inoltre migliorare l'immagine aziendale, far registrare un minore turnover ed una maggiore produttività.
  2. deducibilita' di IRES e IRAP
  3. concorrenza al raggiungimento dei 100 punti necessari per ottenere l'oscillazione del premio INAIL “oscillazione per prevenzione” (OT/24)
« torna Indietro