Percorso di disassuefazione dal fumo di sigaretta

A partire da novembre del 2018, per un intero anno, la Smith International Italia S.p.a. ha intrapreso un percorso di disassuefazione dal fumo di sigaretta.
Su base volontaria, i lavoratori sono stati supportati dalla nostra psicologa, Dott.ssa Chiara Zambanini, per un intero anno, scandito da incontri di gruppo e verifiche per monitorare i progressi e prevenire le ricadute.

Primo e importantissimo step, è stato aiutare i partecipanti a prendere coscienza di quanto “ingombrante” sia questa cattiva abitudine nella propria vita, di quanto sia limitante, di quanto sia malsana e di come possa condizionare lo stato d'animo.
Riflettere su tutto questo e capire quanto si è disposti a lavorare per sentirsi liberi da questa dipendenza è un presupposto fondamentale.

Altrettanto importante, è stato l'appoggio solidale e reciproco che solo la dinamica del gruppo può creare in particolar modo per gli aspetti legati all'individuazione e alla gestione dei sintomi dell'astinenza e alla condivisione di momenti di debolezza che possono aver portato ad una ricaduta.

A supporto del team di psicologi, hanno collaborato un farmacista e un medico del lavoro.

Nel 2019 il percorso si è concluso e Il 50% dei partecipanti ha smesso di fumare.
La soddisfazione è stata tanta, non solo per il team che ha preso parte al progetto, ma anche e soprattutto per coloro che hanno dato una svolta importante al proprio stile di vita e sono riusciti in un'impresa che, ne siamo certi, sia stata ardua.

Il percorso sopra descritto, si inserisce all'interno di una filosofia molto più ampia che il settore di Promozione della salute vuole diffondere il più possibile, e che ha come cardine principale l'importanza di uno stile di vita salutare a tutto tondo.È importante che le persone che decidono di affrontare un cambiamento simile siano disposte a mettersi in gioco in prima persona.

« torna Indietro